Il mese di aprile si apre con tre importanti appuntamenti sul territorio che vedono protagonisti ASOC e OpenCoesione.

Sabato 1 aprile il team OpenCoesione è a Catanzaro per la Scuola di formazione nazionale Beni Confiscati e Politiche di coesione, organizzata da “Libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”. OpenCoesione interviene con un modulo sulla trasparenza e con la presentazione delle esperienze di monitoraggio civico realizzate a partire dai dati pubblicati sul portale. L’incontro costituisce inoltre l’occasione per presentare l’approfondimento tematico sui Beni Confiscati aggiornato periodicamente nella sezione Open data del portale.

Martedì 4 aprile i team ASOC e OpenCoesione intervengono al Festival dei Giovani di Gaeta (4-7 aprile), nell’ambito dell’area tematica dedicata alla cittadinanza attiva. Durante l’incontro, che si svolge in tre sessioni dalle 15 alle 18 presso la Sala Consiliare del Comune di Gaeta, 9 team ASOC (oltre 200 studenti) illustrano i lavori di monitoraggio civico condotti all’interno del percorso didattico di A Scuola di OpenCoesione, con l’ausilio di video e altro materiale multimediale. Durante l’evento, inoltre, vengono presentati i video “ASOC Experience”, realizzati da team ASOC che hanno partecipato all’edizione precedente per fare il punto sulle ricerche di monitoraggio intraprese l’anno scorso.

Mercoledì 5 aprile, a Perugia, nella Sala d’onore di Palazzo Donini, OpenCoesione interviene al corso di formazione per giornalisti Conoscere l’Unione Europea, all’interno del Festival Internazionale del Giornalismo (5-9 aprile). L’incontro organizzato dalla Regione Umbria in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea e con l’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, vede impegnato il team OpenCoesione nella descrizione dell’apertura dei dati di monitoraggio delle Politiche di Coesione e nel fornire una prima analisi esemplificativa di dati aggregati per la Regione Umbria.