FORMAZIONE


Non posso seguire/non ho seguito un webinar in diretta: cosa comporta ciò ai fini del riconoscimento dei crediti formativi?

Per ricevere l’attestazione della formazione è necessario svolgere almeno il 75% delle ore previste dal percorso formativo, vale a dire almeno 19 ore, e partecipare in diretta ad almeno 4 webinar. Pertanto, su 6 webinar online potete mancare a un massimo di 2 webinar. Per tutti i dettagli sulla formazione docenti, invitiamo a consultare il Vademecum Formazione Docenti. 

Come vengono registrate le nostre presenze?

Le presenze ai webinar valevoli per il riconoscimento della formazione vengono registrate automaticamente a seguito della vostra iscrizione ai webinar stessi (iscrizione da effettuare con l’account fornito in fase di candidatura) e della effettiva partecipazione per l’intera durata del webinar (1 ora 30 minuti). Le restanti ore vengono riconosciute a seguito delle consegne dei 5 report di lezione, secondo quanto descritto nel Vademecum Formazione Docenti.

L’attestazione della formazione è valida sia per il docente referente che per quello di supporto?

Sì, il riconoscimento del percorso formativo è previsto sia per il docente referente che per il docente di supporto.

Come ci verranno rilasciati e certificati i crediti formativi?

L’attestazione delle ore di formazione effettuate sarà rilasciata da ASOC al termine del percorso didattico sotto forma di un attestato contenente la sintesi delle attività svolte (cfr. Vademecum Formazione Docenti), le ore di formazione e le competenze potenziali in uscita.

Possono partecipare altri docenti non indicati come referenti del progetto?

Si, ma le 25 ore di formazione saranno riconosciute soltanto al docente referente e a quello di supporto indicati in fase di candidatura, fatte salve alcune particolari eccezioni motivate (es. richiesta di aggiunta di un ulteriore docente di supporto in quanto docente di sostegno di uno o più alunni componenti del team).

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Potreste chiarire le modalità di integrazione dei contenuti ASOC in Alternanza Scuola Lavoro?

Come un ordinario percorso di alternanza, la scuola può fare una convenzione e un patto formativo con enti esterni (aziende, enti pubblici, associazioni etc.) secondo la modulistica ordinaria prevista per l’Alternanza Scuola Lavoro, inserendo nel patto formativo i contenuti di ASOC, ferma restando la possibilità per le scuole di integrare e personalizzare il progetto di alternanza anche in funzione del partner individuato. Si precisa, a scanso di equivoci, che ASOC non può essere considerato quale soggetto partner in convenzione.

Se nella candidatura abbiamo richiesto la didattica extracurriculare possiamo adesso inserire ASOC nella didattica curriculare?

Dovreste inviarci una email all’indirizzo asoc@opencoesione.gov.it, specificando il nome della scuola e la classe, e chiedendoci di modificare l’informazione originariamente data in fase di candidatura.

È possibile utilizzare le ore come alternanza scuola-lavoro anche se non si è fatta richiesta nel formulario di candidatura?

Sì, certamente.

Quante ore di alternanza scuola- lavoro si possono programmare con il progetto di OpenCoesione?

Per informazioni sull’impegno orario previsto dalle attività ASOC, invitiamo a consultare il Vademecum di Progetto alle pagine 6 e 7.

PARTNER DI SUPPORTO (EDIC E ASSOCIAZIONI)

Abbiamo contattato i partner EDIC ma la loro risposta positiva è arrivata dopo l’invio della nostra candidatura. Possiamo ancora inserirli?

Potete comunicarci i riferimenti degli EDIC che hanno indicato la loro adesione successivamente alla vostra candidatura scrivendoci una mail all’indirizzo asoc@opencoesione.gov.it. Provvederemo noi a integrare il dato.

Se non abbiamo scelto un’associazione Amici di ASOC, si può fare in un secondo momento?

Se avete trovato il supporto di una Associazione successivamente all’invio della candidatura, potete inviarci i riferimenti scrivendoci una mail all’indirizzo asoc@opencoesione.gov.it. Provvederemo noi a integrare il dato.

VARIE

Il materiale ASOC è consultabile in qualsiasi momento?

I webinar, le lezioni e tutti gli approfondimenti vengono pubblicati periodicamente sul sito ufficiale di A Scuola di OpenCoesione (www.ascuoladiopencoesione.it) e potete consultarli in qualsiasi momento. Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi è comunque necessario seguire i webinar in diretta, iscrivendosi con l’account con cui vi siete registrati in fase di candidatura.Per tutti i dettagli sulla formazione docenti, invitiamo a consultare il Vademecum Formazione Docenti.

È prevista una retribuzione al docente tutor scolastico?

Il progetto ASOC non prevede alcun tipo di finanziamento e di retribuzione per i docenti, gli EDIC e le Associazioni/Organizzazioni che partecipano al percorso didattico.

Può una nuova classe continuare un monitoraggio iniziato da un team dell’anno scorso?

Sì, un nuovo team può scegliere un progetto monitorato l’anno precedente da un vecchio team. Per il quadro complessivo sui progetti OpenCoesione monitorati dai team partecipanti alle varie edizioni di A Scuola di OpenCoesione, vi invitiamo a consultare la nuova pagina del portale OpenCoesione dedicata ai monitoraggi delle scuole ASOC negli anni: LINK

La classe a cui ho pensato è formata da pochi alunni adulti: devono comunque dividersi in gruppi (2-3 componenti) o possono costituire un unico team?

Possono certamente costituire un unico team, in quanto i ruoli previsti per ciascun team sono diversi (ulteriori informazioni saranno divulgate nel webinar del 6 novembre relativo alla Lezione 1). 

A chi va consegnato il report a fine lezione?

Tutte le informazioni relative alla consegna dei report saranno divulgate nel webinar della Lezione 1 prevista per il 6 novembre.

A che ora si tengono i webinar?

I webinar online rivolti ai docenti si tengono dalle ore 15.00 alle ore 16.30, mentre quelli rivolti ai referenti EDIC e Associazioni hanno luogo dalle ore 17.00 alle ore 18.00.