Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Raccontare la ricerca di dati e informazioni

Vivere tranquilli lungo il Frigido

Motivazioni e obbiettivi della ricerca:

La ricerca sul fiume Frigido è stata scelta poiché riguarda un argomento sensibile ai cittadini di Massa Carrara.

 Gravante della situazione,a ostruire la foce del fiume Frigido, il grande apporto di materiale presente. Ad oggi il deflusso delle acque è consentito solo da un misero canale artificiale che, certamente, non può ritenersi idoneo a garantire un’adeguato sbocco al mare.

Tutto ciò costituisce, per quanto sostiene l’associazione ambientalista Italia Nostra, un’ emergenza che deve essere superata al fine di evitare possibili danni a persone e cose, determinati da intense precipitazioni seguite dall’esondazione del fiume.

Data quindi l’alta possibilità di esondazione, si ha un bisogno di  interventi di contenimento dei versanti con paratie di micropali tirantate e opere di sanificazione di acque superficiali.

DATI E INFORMAZIONI TROVATE

Ciclo di Programmazione 2014-2020

Costo Pubblico € 2.200.000,00: 10% Regione € 220.000

90% Fondo per lo sviluppo e la coesione € 1.980.000

  Abbiamo riscontrato che i Pagamenti Effettuati dal 25/09/2014 (data di inizio del progetto) sono stati solo il 20% ossia € 440.000,00 cifra che data l’imminente terminazione del progetto, prevista per 03/12/2019

 dovrebbe essere più elevata.

Inoltre la Data prevista e effettiva di inizio e fine della fase di stipula del contratto o attribuzione del finanziamento sarebbe dovuta essere entro 20/12/2018.

Il lavoro doveva essere terminato entro il 02/06/2019 per poter permettere l’inizio della fase di collaudo prevista per il 03/06/2019 che ad oggi avrebbe già dovuto essere terminata(fine collaudo 03/12/2019)

Ad oggi quindi lo Stato finanziario del progetto si trova ancora in corso, lo stesso vale per l’esecuzione dei lavori.

 

Descrizione della forma giuridica del programmatore: ministero

Denominazione dell’attuatore: comune di massa

Descrizione della forma giuridica dell’attuatore: comune

Denominazione beneficiario: UFFICIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELEGATO - REGIONE TOSCANA - UFFICIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELEGATO

il fine della nostra ricerca è capire se il progetto di messa in sicurezza del fiume è stato effettuato in maniera corretta e che i soldi investiti siano stati utilizzati in maniera adeguata e proporzionale al valore della commessa.