Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
AROUND THE SUBWAY
Pitch 1: 

Il team Master Minds si è focalizzato su un percorso relativo ai trasporti:il completamento della linea 1 della metropolitana di Napoli,che ha come obiettivo principale la promozione della mobilità urbana sostenibile.Analizzando i dati inerenti a questo progetto, grazie anche all’aiuto dell’ingegnere S.Riccio e della Dott.ssa A.Girfatti, ha scoperto che il beneficiario di quest’ultimo è il Comune di Napoli.Il “Grande Progetto” nasce all’interno del POR Campania FESR 2007/2013. In particolare i lavori comprendono:opere di finitura e impiantistiche delle stazioni,sistemazioni superficiali e riqualificazione delle piazze.Importanti risorse economiche derivano dal unione europea. 

Pitch 2: 

Durante l’indagine del nostro gruppo di lavoro,sono stati intervistati gli ingegneri Mauro Iorio e Marialuisa de Guglielmo.Da ciò che abbiamo ottenuto in risposta ai quesiti posti,abbiamo ricavato che la stazione è particolare architettonicamente e archeologicamente,perché nello scavo iniziale erano preesistenti degli insediamenti ellenistici e romani,dai quali sono emersi dei ritrovamenti storici.Prima che la stazione venisse costruita,vi era la presenza di un grande parcheggio;avviati i lavori, ci sono state fasi di scavo e vari cantieri.Invece “sul lato” è presente un centro commerciale, che è sotterraneo rispetto alla piazza.L’architetto Perrault ha voluto che questa si dividesse in due parti:la prima realizzata con materiali da costruzione,la seconda realizzata in modo più naturale.

Pitch 3: 

Dal canto nostro, non mancherà di certo una sorveglianza attenta e meticolosa
rispetto all’opera. Infatti, l’opera non è conclusa completamente.Alla fine della
costruzione, noi del team “Master Minds” continueremo a visitare la linea 1 della
metropolitana di Napoli, continueremo a monitorare il progetto, e consigliamo alle
amministrazioni pubbliche di organizzare eventi legati alla sostenibilità ambientale.
Inoltre, secondo il nostro parere, durante la realizzazione del progetto, sarebbe stato
più idoneo focalizzarsi su posizioni strategiche, in modo da fornire un'immagine di
ordine e di integrità alla città. Tuttavia, il maggior punto di forza della Metropolitana
di Napoli sta nel costituire un punto di incontro tra arte, archeologia e architettura.

Immagine ASOC Wall: