Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Raccontare la ricerca di dati e informazioni

Refenestrellizzazione

Noi intendiamo promuovere un attività di monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici e stimolare l'interesse per le attività di sistemazione idraulica e ambientale del fiume Fenestrelle volte a valorizzare il fiume irpino. Abbiamo utilizzato per la ricerca di ''Dati'' Opendata , Data journalism e abbiamo reperito importanti informazioni sugli interventi finanziati dalle politiche di coesione nel nostro territorio sul portale di opencoesione. Un altro importante contributo alla nostra ricerca dei dati ci è stato fornito dall'amministrazione comunale soprattutto grazie alla figura del consigliere comunale D. Guerriero, il quale ci ha dato la possibilità di visionare la cartina del progetto, spiegandoci il percorso storico del progetto, e ci ha fatto prendere visione del fascicolo contenente i dati pubblici relativi al progetto, lo stato di avanzamento e le spese effettuate.

Consultando i dati ricavati dal sito di opencoesione abbiamo avuto modo di notare un certo ritardo nell'aggionamento relativo allo stato d'avanzamento del progetto; grazie, però,  al contributo dell'amministrazione comunale abbiamo potuto ricevere dati ben più precisi. Questo progetto è stato finanziato dai Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2007-2013 P.O.R. FESR 2007-2013-Obiettivo operativo 1.5 D.G.R.C. n.1265 del 24/07/2008(POR CONV FESR CAMPANIA). I fondi a disposizione di questo lavoro sono €8.266.937,13 di cui finanziati dal 75% dall'Unione Europea, 14% dal fondo di rotazione(Cofinaziamento nazionale) e infine l'11% dalla regione.Fino ad ora sono stati spesi €7.550.443,72 con il progetto appaltato con contratto n.5242 del 17/07/2013, Tra questi fondi spesi, €6.457.384,67 sono stati usati per i lavori eseguiti fino il 31/10/2019 , suddivisi tra €5.302.367,49 conformi al progetto appaltato e  €1.115.017,18  spesi in variante rispetto al progetto.

Il fiume Fenestrelle rappresenta storicamente per la comunità avellinese ''uno strumento che aiutava l'economia locale (molini, gualchiere, tintiere, ferriere, segherie) le cui vestigia sono rappresentate dai toponimi attuali''.  Prima degli anni ’50 nel Fenestrelle ci si faceva il bagno, così come pure nel Sabato e nel Calore. Poi, è cominciato il boom economico e l’espansione edilizia''. Al giorno d'oggi il problema più grave del Fenestrelle è l’inquinamento, come la mancata fruibilità dell’area verde in cui scorre. Se si è riusciti a regolare gli scarichi del capoluogo costruendo collettori, non si può dire altrettanto delle acque che affluiscono dal Rivarano in giù.

Lo spirito della nostra ricerca è quello di seguire un progetto che possa restituire alla comunità un angolo della natura, il quale ha sempre rappresentato un punto di riferimento per il nostro territorio.