Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Descrizione dell'evento #SAA2020 realizzato

Una mobilità nuova per una vita di qualità

Il 3 marzo, presso l’Aula Magna del Liceo Carmine Sylos a Bitonto, si è tenuta la presentazione del progetto A Scuola di Open Coesione (ASOC), un percorso innovativo di didattica sperimentale promosso nell’ambito dell’iniziativa OpenCoesione, a cui hanno preso parte attivamente i ragazzi della classe 2D linguistico del nostro Liceo, coordinati dalle professoresse di diritto Avellis Concetta e Lozito Giovanna.

Il progetto si basa sul monitoraggio civico, forma di cittadinanza attiva in cui i gruppi di persone o singoli cittadini condividono metodi, strumenti e attività allo scopo di verificare come vengono spesi i fondi pubblici. La classe ha iniziato a progettare una ricerca di monitoraggio civico: ha raccolto informazioni e dati sul progetto scelto e imparato tecniche di ricerca di dati secondari.

All’evento di presentazione si è deciso di approfondire ulteriormente questa questione interpellando la vicesindaca, prof.ssa Rosa Calò, con delega alla pianificazione urbana e alla mobilità sostenibile, e l’ing. Paolo Dellorusso, responsabile di piano dell’ufficio dei lavori pubblici, e la prof.ssa Sara Lucarelli, referente locale ISTAT. Con il loro intervento è stato possibile metter mano alle varie planimetrie di riqualificazione della piazza e confrontarsi circa le possibilità di rilancio di questa. L’intento è quello di continuare a procedere lungo una linea di interesse comune che metta al centro la persona nella sua complessità e globalità.

L’obiettivo di tutti i soggetti coinvolti sarà quello di smuovere le acque stagnanti della burocrazia, per giungere a fornire un servizio utile alla collettività. Noi cittadini del domani dobbiamo impegnarci per un mondo più sostenibile e creare le condizioni per una vita più sana e a misura d’uomo.