Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
Vigiliamo... a distanza e sul campo!
Immagine ASOC Wall: 
Pitch 1: 

Il Team “Vigiliamo sul futuro” ha scelto di monitorare il progetto “CUSTODIA E VIGILANZA NEI SERVIZI EDUCATIVI INTEGRATI (NIDI, MATERNE, RICREATORI)” che mira a valorizzare il ruolo sociale del lavoratore e a migliorare la fruibilità e l’efficienza dei servizi educativi integrati. Il nostro compito è stato quello di conoscere i passi necessari per la realizzazione di un progetto sul tema occupazione destinato a dieci soggetti disoccupati. 

La scelta di questo progetto è legata a un interesse della classe sulla tematica lavoro che viene studiata nelle materie di scienze umane e diritto economia, oltre a un obiettivo personale da raggiungere una volta concluso il percorso scolastico. Fin da subito il Team si è attivato per ricercare informazioni specifiche su un progetto che sul sito di Open Coesione risulta non essere avviato. Grazie all’aiuto della referente dell’ISTAT, gli studenti hanno ricercato informazioni nel sito dell’ISTAT e del Comune di Trieste per iniziare un’analisi dei dati quali provenienza e tipologia dei fondi, ente attuatore, persone occupate e disoccupate presenti sul territorio, caratteristiche dei servizi educativi, mansioni richieste.

L’obiettivo è stato di conoscere tutto quello che c’è dietro a un progetto finanziato nell’ambito occupazionale. Dopo le prime fasi, che sono servite a conoscere il mondo scelto, si è passati all’elaborazione dei dati raccolti, che ci hanno portato a fare delle importanti riflessioni in merito l’andamento della ricerca, scoprendo che il progetto si è concluso. 

Pitch 2: 

All’inizio, il Team “Vigiliamo sul futuro” ha affrontato significative difficoltà nel reperire informazioni da parte dei referenti del Comune di Trieste. Poi, grazie all’aiuto di Europedirect sede di Trieste, si è saputo che si trattava di un progetto di lavori di pubblica utilità, in favore di persone disoccupate, affidato all’interLand Consorzio di cooperative sociali, terminato nella scadenza prestabilita. 

Attraverso le interviste in video chiamata con il presidente del Consorzio, con un tutor dei lavoratori e con un esperto nell’ambito di progettazione, si sono avute informazioni in merito alla formazione e al tutoraggio dei soggetti impiegati, alle loro mansioni all’interno della sede di lavoro, al tipo di contratto e al funzionamento di questi bandi.

 

Pitch 3: 

Il progetto è terminato. Gli studenti conoscono tutta la procedura necessaria per la realizzazione di un progetto in ambito occupazionale. Alla riapertura delle strutture educative comunali, nel rispetto delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, i lavoratori operanti in progetti simili a quello analizzato si troveranno a far osservare i decreti emanati dal governo. Sulla base delle conoscenze raccolte, l’intenzione degli studenti è di monitorare sul campo le mansioni e le attività del personale, soprattutto all’interno dei ricreatori, essendo questa, una realtà socio educativa, unica nel suo genere. Il team si propone di realizzare per il personale, i bambini, i ragazzi e loro familiari, un elaborato creativo riassuntivo, che tenga conto delle misure di prevenzione da seguire e rispettare nei ricreatori. 

Infine, il Team “Vigiliamo sul futuro” si propone di monitorare quando verranno aggiornati, sul sito di Open Coesione, i dati del progetto conclusosi il 14/12/2016.