Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
Si apra il sipario!
Pitch 1: 

La cultura identifica l'uomo e per questo motivo abbiamo scelto come progetto il Teatro Maugeri poiché arte è sinonimo di cultura. Il teatro è un vortice d'arte, da la possibilità di essere se stessi di raccontarsi e liberarsi dalle angosce giornaliere. Il teatro Maugeri venne chiuso nel 2007 a causa di problemi strutturali, dopo la riapertura si verificarono nel 2011  infiltrazioni d’acqua alle quali seguì un intervento di riparazione. Nel 2014 il tetto venne danneggiato da una tromba d'aria, il progetto esecutivo venne stabilito nel 2016. Oggi le opere di ricostruzione del tetto sono concluse ma gli interni sono fortemente danneggiati e quindi la struttura è ancora chiusa. Noi vorremmo far capire quanto sia importante per noi e per la città, sperando che la nostra voce venga ascoltata.

Pitch 2: 

Il Teatro Maugeri venne chiuso nel 2007, per la messa in sicurezza dell'ambiente, i lavori iniziarono in ritardo rispetto alla data prefissata e finirono non il 10-01-2008 ma il 13-10-2008, furono stanziati €2.319.455,00 anche se furono impiegati solo €1.835.188,2, dopo questo primo lavoro avvenne una nuova riparazione nel 2011 a causa di infiltrazioni d'acqua. Il 5 Novembre 2014 una tromba d'aria distrusse il tetto ricostruito solo nel 2017, durante questi anni la mancanza di copertura causò l'esposizione degli interni ad agenti atmosferici, rendendo impossibile riaprirlo. Il 20 Maggio 2020 durante il convegno online abbiamo parlato con il Sindaco di Acireale, l'ign. Stefano Alì, il quale ci ha riferito che per poter sistemare il teatro ci vorrà una somma che ammonta a €600.000.

Pitch 3: 

"Il teatro non è altro che il disperato sforzo dell’uomo di dare un senso alla vita."
La frase sopra citata venne scritta da un attore e scrittore italiano, Eduardo de Filippo; noi pensiamo, come disse lui, che per dare un significato alla vita sia necessario avvicinarsi alla musica, al canto, al teatro, accostarsi a quelle forme di arte che riempivano di colore gli interni del teatro Maugeri, per questo motivo continueremo ad informarci sugli eventi che lo renderanno protagonista, grazie ai media, e continuando le nostre ricerche, sperando vivamente in un impegno concreto, il nostro obiettivo non finisce qui, finirà soltanto quando riusciremo nuovamente a sederci su quelle poltrone o calpestare quel palco con i riflettori puntati, e da quel momento sul palco brillerà anche il nostro sogno.

Immagine ASOC Wall: