Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
"Il cammino del RE-BOOT: l'evoluzione del nostro progetto"
Immagine ASOC Wall: 
Pitch 1: 

Il progetto RE-BOOT della nostra classe 4^SIA dell'IIS "Mazzocchi-Umberto1" di Ascoli Piceno si è occupata di monitorare i fondi FSE 2014/2020 e analizzare le normative nazionali ed europee riguardanti incentivi e aiuti in regime di esenzione.
Analizzando i finanziamenti assegnati ad aziende del nostro territorio, abbiamo scelto quello a favore della Tod's Spa per la realizzazione di un nuovo plant produttivo ad Arquata del Tronto(AP) per sostenere l'occupazione nell'area colpita dal sisma 2016. 
Il finanziamento ottenuto è stato di 423.159,53€ e i pagamenti effettuati, al 31/12/2019, sono pari a 187.624,01€. Il progetto, ancora in corso, ha finora permesso la creazione di 50 nuovi posti di lavoro. Parte del finanziamento è stato infatti utilizzato per la formazione dei tirocinanti.

 

Pitch 2: 

Una volta individuato il progetto, le fasi principali della nostra analisi sono state:
1) la scelta del nome RE-BOOT che nasce dal gioco di parole inglesi REBOOT (riavvio), per simboleggiare la rinascita dell'area marchigiana, e la parola BOOT (stivale). Il logo ritrae: una montagna e un castello, simboli di Arquata del Tronto; un sole con una scarpa che indica la rinascita del territorio; il tutto circondato da 4 frecce che rappresentano il progresso.
2) l’apertura di un contatto con l'azienda calzaturiera Tod's e la Regione Marche, ente gestore del finanziamento. A seguito delle interviste con la funzionaria regionale Roberta Copparoni e il Vicesindaco di Arquata Michele Franchi, abbiamo appreso come è nata l’idea dell'imprenditore Diego Della Valle d’investire su questo territorio e come è stato utilizzato questo finanziamento che è tuttora in corso. 

 

Pitch 3: 

A causa del lockdown degli ultimi mesi, purtroppo non abbiamo potuto raggiungere gli obiettivi prefissati, come la possibilità di visitare l’impianto di Arquata del Tronto e la sede centrale della Tod's sita a Casette d'Ete (FM).
Avendo creato un rapporto diretto con le figure che hanno permesso la realizzazione di questo impianto, le nostre aspettative erano di capire maggiormente le difficoltà affrontate e gli aspetti positivi della ripartenza post-sisma. 
Ci auguriamo, un giorno, di poter visitare queste sedi anche per sapere come hanno gestito questa pandemia, sulla ripartenza della Tod’s - colpita anch’essa dalla conseguente crisi economica –, per mantenere un rapporto tra la scuola e l’azienda e restare aggiornati sulla conclusione del finanziamento.