Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
FROM THE ROOT...TO THE END
Immagine ASOC Wall: 
Pitch 1: 

Il progetto è stato suddiviso in 4 lezioni. Nella prima lo abbiamo descritto, mostrando il museo preso in considerazione, Galleria D'arte Moderna e Contemporanea poichè essendo una classe di un liceo linguistico abbiamo voluto selezionare come tema cultura e turismo. Abbiamo analizzato i dati del progetto e confrontato varie regioni italiane e indagato sulla quantità di persone che veniva a visitare il nostro museo. In una fase successiva, abbiamo intervistato l'architetto Massimo Licocccia, responsabile dei lavori di ristrutturazione attualmente in corso al museo, attraverso una videoconferenza. A causa delle restrizioni poste dal Presidente del Consiglio per l'emergenza Covid, non è stato possibile organizzare un incontro in presenza.
L'obiettivo di questo progetto è quello di avere una maggiore consapevolezza civica e rendere i cittadini partecipi del miglioramento del proprio territorio. 

Pitch 2: 

Nella fase 1 Ci siamo divisi i ruoli e abbiamo cominciato a studiare il sito di opencoesione per scegliere il progetto che ci piacesse di più che fosse più attinente al nostro corso di studi.
 in seguito Abbiamo cominciato a lavorare sui vari step richiesti dai Report sul sito di open coesione.
A parte lo studio dei dati che è stato fatto soprattutto sui siti internet stavamo organizzando nella fase 3 un incontro con il responsabile dei lavori relativi al progetto che stiamo seguendo.

Pitch 3: 

Abbiamo intenzione di continuare il progetto per riuscire a realizzare, attraverso un'esposizione dei dati analizzati, una conferenza aperta al territorio.
Vorremmo farlo sia a livello scolastico, cercando di coinvolgere gli altri studenti e i professori, sia all'esterno cercando di sensibilizzare le cariche dello stato come ad esempio il comune di Roma, il sindaco o il settimo municipio. Se le attuali circostanze dovessero continuare, proseguiremo a monitorare il progetto online, se invece lo stato di quarantena dovesse terminare proseguiremo monitorandolo sul posto.
Crediamo inoltre che aver partecipato a questo progetto abbia sviluppato in noi una capacità critica che non avevamo. L'attenzione a certi particolari e l'attenzione per aspetti civici sui quali prima non ci soffermavamo.
Crediamo che il take home message di questo progetto sia avere un nuovo, prezioso, punto di vista.