Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
Young hearts at the ending line
Immagine ASOC Wall: 
Pitch 1: 

Il progetto "Giovani in cammino - tra innovazione e tradizione", finanziato dall’FSE, è stato scelto dal team perché ha fornito l’opportunità di scoprire il mondo del lavoro, le sue problematiche e le competenze necessarie per affrontarlo, spesso sconosciute ai giovani.

Il progetto ha previsto la formazione di competenze per giovani ancora non inseriti nel tessuto sociale e lavorativo di Capua.

Esso si è rivolto a 50 partecipanti, tra i 16 e i 35 anni, di entrambi i sessi. Due di essi, alla conclusione del progetto, sono stati inseriti nel campo lavorativo e di tirocinio. La restante parte ha avuto l'opportunità di aggiornare il proprio curriculum. Obiettivo del progetto è stato quello di promuovere spazi multifunzionali di condivisone permanente e di partecipazione attiva giovanile.

Pitch 2: 

<<Il Team “Walk in Progress”, dopo tanto impegno […], tante piacevoli compagnie>> è riuscito a scoprire che il progetto, ancora in corso, secondo il sito di OpenCoesione, è in realtà terminato a dicembre 2019 e ciò è un punto di svolta molto importante. Il suo scopo è stato quello di aiutare i ragazzi che non hanno avuto possibilità di formarsi adeguatamente, arrivando ad un miglioramento dell'inclusione sociale perché <<la formazione dei giovani è il futuro dell’Italia e dell’Europa. Investire sui giovani è fondamentale per il cambiamento sociale>>.

Nonostante sia arrivato il traguardo, <<il monitoraggio continua…>>.

Pitch 3: 

Il progetto risulta concluso, tuttavia il comune è  intenzionato  a riproporlo nei successivi anni, sempre tenendo conto dell’emergenza sanitaria imminente. In un eventuale prossima edizione, il nostro team propone di monitorare il progetto, partecipando alle attività proposte e intervistando, sul campo, alcuni partecipanti per avere  più dati da analizzare, maggiori informazioni e un riscontro del progetto dal punto di vista umanitario. Proponiamo anche di stilare una classifica mensile basata sui successi dei partecipanti che evidenzi l’ambito lavorativo in cui eccellono, da poter esporre all’esterno della sede del progetto e al comune, aumentando così le possibilità di occupazione dei partecipanti tramite la propaganda e stimolandoli anche ad un maggiore impegno.