Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
La ricerca "scottante" del team TERRE BRUCIATE
Pitch 1: 

https://padlet.com/teamterrebruciate/4vsoc3v92limf8iw?utm_campaign=transactional&utm_content=padlet_url&utm_medium=email&utm_source=started_a_padlet

Abbiamo monitorato il “ Progetto importo 900.000€ per interventi volti alla salvaguardia della superficie, della struttura e della salute del patrimonio forestale regionale. Interventi di decespugliamento, tagli fitosanitari, diradamenti, piantagione ed opere accessorie da effettuarsi nel comune di Palermo” per dare la possibilità di rispondere  ad alcune domande che poi sono quelle che si pongono  i comuni cittadini che ogni anno si ritrovano  ad assistere al drammatico  spettacolo  durante il quale bruciano i nostri boschi, le campagne a ridosso della bellissima Palermo e le meravigliose riserve, attrazione per migliaia di turisti; per risalire la sorgente che ci porterà a comprendere il fenomeno incendi.La piattaforma www.opencoesione.it  è stata la nostra prima fonte di dati.

Pitch 2: 

Partendo dal nostro progetto e poi comparando  i progetti  finanziati dal FSC e dal PAC, abbiamo imparato ad usare la parola  IN CORSO (inf.dinamica2).Tutto è IN CORSO in questa nostra  Sicilia. Un progetto come il nostro che apparteneva alla vecchia programmazione, iniziato  già in ritardo ha una  fine prevista al 30-10-2020 che ad oggi  è spostata al 30-07-2021.Ancora ritardo!Questa volta il ritardo riguarda i boschi che in Sicilia bruciano. Abbiamo ricostruito la storia degli incendi nella nostra isola, raccogliendo dati da fonti autorevoli come l’EFFISS. Sempre tra i primi posti tra le regioni più colpite (inf.dinamica 1).Abbiamo incontrato tre interlocutori che ci hanno dato la possibilità di ricostruire non solo la storia del progetto ma soprattutto approfondire il problema incendi in Sicilia.

Pitch 3: 

La nostra proposta è un invito alla nostra amministrazione regionale ad adottare un approccio nuovo alle politiche culturali e turistiche .

Si dovrebbe promuovere intorno ai boschi un modello di gestione sostenibile ed integrato, la creazione di sistemi e servizi innovativi boschivi e le attività formative indispensabili per elevare le competenze e qualificare il capitale umano.

Terremo aggiornato il podcast di“'U Scrusciu”, con informazioni sugli incendi, aggiornamenti di scelte politiche regionali intorno al tema. Diffonderemo gli eventi della rete regionale Salviamo i Boschi-conosciuta ed apprezzata per il loro impegno civico durante il monitoraggio, organizzeremo eventi e passeggiate come stabilito nel corso della intervista con il funzionario del Dipartimento Corpo Forestale.

Seguiteci!

Immagine ASOC Wall: