Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
Proteggiamo il diritto al lavoro perché non sia solo un sogno.
Pitch 1: 

Siamo il team 4People di Bologna e stiamo monitorando un progetto che si occupa di promuovere l'occupabilità e l'inserimento sociale di soggetti vulnerabili attraverso percorsi di formazione. Abbiamo scelto questo progetto poiché riteniamo importante che persone in condizioni di svantaggio abbiano la possibilità di integrarsi nella vita di una comunità attraverso un lavoro, che offra stabilità economica, possibilità di riscoprire le proprie potenzialità, in un contesto fatto di relazioni umane e professionali. Per realizzare questo obiettivo è necessario il coordinamento di istituzioni pubbliche, private, del terzo settore e della società stessa che deve saper accogliere, senza pregiudizi, persone che hanno affrontato percorsi difficili e che se abbandonate potrebbero cadere in situazioni di isolamento e povertà dall’esito imprevedibile.

Pitch 2: 

Abbiamo documentato gli interventi indirizzati alle persone fragili, cominciando dalle politiche di inclusione sociale europee e studiando gli aspetti legati alla legislazione in vigore in Emilia Romagna (legge regionale 14/2015). Le responsabili regionali ci hanno illustrato la presa in carico integrata della persona fragile, da parte di un’equipe multifunzionale il cui fine è quello di offrire un programma di formazione personalizzato per ogni utente. Abbiamo incontrato CSAPSA, ente beneficiario dei finanziamenti pubblici e attuatore degli interventi di formazione, orientamento e tirocinio lavorativo. Il nostro obiettivo era quello di capire chi sono i soggetti vulnerabili, quanti sono, in cosa consiste il programma di formazione personalizzato e infine se queste persone trovano un lavoro.

Pitch 3: 

Nel corso della ricerca abbiamo incontrato una discrepanza tra i dati riguardanti il numero di utenti incontrati da Csapsa e il dato dichiarato su opencoesione. I percorsi sono rallentati a causa della pandemia perciò il progetto non è concluso. I dati dimostrano che 18 su 326 persone hanno trovato lavoro, tutti hanno seguito almeno un percorso formativo. Il tirocinio è la misura che più spesso si traduce in una soluzione lavorativa. E’ stato difficile misurare l’efficacia della formazione perché la vita degli utenti è imprevedibile e mancano dati di monitoraggio. Inoltre è necessaria una  valutazione qualitativa del percorso formativo. In futuro vorremmo dedicarci proprio a questo aspetto: intervistare l'utenza finale che ha seguito i corsi di  formazione e costruire un questionario di valutazione del percorso. 

Immagine ASOC Wall: