Γλώσσες

User info

Contatti

Open Data, Civic Monitoring,

Cohesion Policy for the high-school students

L'edizione 2021-2022


Vuoi partecipare all’edizione 2021-2022 di A Scuola di OpenCoesione? Che tu sia docente o studente/essa di una scuola secondaria di secondo grado, puoi proporlo alla tua classe e decidere di formare un team per realizzare una ricerca di monitoraggio civico
Il team può corrispondere a un’intera classe, a un gruppo all’interno di una classe oppure a un gruppo misto formato da studenti di classi diverse. L’importante è non superare il numero massimo di 25 studenti, a meno che non si tratti di un’intera classe con un numero di studenti superiore. 
Come docente ti consigliamo di consultare la didattica e di segnare in agenda la data del webinar di presentazione, durante il quale verranno illustrate tutte le novità di questa nona edizione di ASOC! Voi studenti/esse invece preparatevi per un’esperienza unica: diventerete blogger, social media manager, project manager, analisti e molto altro!

Ma non solo! Dall'edizione 2021-2022 i team interessati a partecipare, scegliendo il monitoraggio di un progetto finanziato da risorse europee, hanno l'opportunità di svolgere l'intero percorso in lingua inglese e concorrere per il viaggio premio a Bruxelles presso le Istituzioni europee. 

Per scoprire gli step da svolgere e le storie più appassionanti di ASOC, naviga il sito, consulta la sezione “Scuole e Ricerche” con i blog degli studenti che hanno partecipato alle precedenti edizioni del percorso didattico, senza dimenticare i nostri contenuti video, per ascoltare le voci e le testimonianze dei circa 30 mila studenti monitoranti.

TERMINI E MODALITÀ PER CANDIDARSI

Il percorso ASOC è aperto alle classi di scuole secondarie di secondo grado appartenenti a qualsiasi indirizzo, che dispongono dei requisiti minimi indicati nella Circolare del Ministero dell’Istruzione.
E’ possibile candidarsi compilando l’apposito form online previa registrazione sul sito ascuoladiopencoesione.it , entro e non oltre le ore 18.00 di mercoledì 20 ottobre 2021.
Per partecipare al percorso didattico targato #ASOC2122 è necessario allegare alla candidatura la lettera di autorizzazione firmata dal Dirigente Scolastico. Nella sezione online “A chi è rivolto” è possibile scaricare il Facsimile.

Nella domanda di partecipazione sono richiesti i dati anagrafici della scuola, le indicazioni sul gruppo-classe/team, sulla dotazione tecnologica disponibile, necessaria a svolgere il progetto, le motivazioni e l’eventuale supporto delle realtà che compongono la Community di ASOC.
Nella sezione dedicata alle Reti territoriali del sito ASOC è infatti possibile consultare i centri Europe Direct e CDE, le Organizzazioni presenti nella rete degli “Amici di ASOC” e i referenti Istat presenti sul territorio di riferimento, disponibili a supportare le scuole interessate a partecipare.

Se una scuola intende partecipare con più di un gruppo-classe/team, deve presentare più di una candidatura, selezionando i requisti necessari a svolgere il percorso.
Per approfondire i dettagli e i principali aspetti organizzativi del progetto, consigliamo di consultare l’apposito VADEMECUM DI PROGETTO
 


I Premi

Le ricerche realizzate dai team sono oggetto di valutazione da parte di una o più commissioni che assegnano punteggi quali-quantitativi per definire graduatorie di merito rispetto a molteplici criteri, quali ad esempio la qualità dei prodotti di analisi e comunicazione realizzati o le proposte per il futuro.

I premi per le scuole che realizzeranno i lavori migliori  sono:

  • una visita guidata nella sede istituzionale del Senato della Repubblica a Roma, con possibilità di assistere a una seduta dell'Assemblea e partecipare a un approfondimento sull'utilizzo dello strumento regolamentare dell'indagine conoscitiva, grazie a uno specifico accordo con gli Uffici del Senato della Repubblica;
  • un viaggio di istruzione di due giorni a Bruxelles presso le istituzioni europee, per il team più meritevole nel monitoraggio effettuato in lingua inglese di un progetto finanziato da risorse europee, offerto dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea;
  • un viaggio di istruzione collegato alla partecipazione all’evento finale di premiazione per le classi, o rappresentanze delle stesse, ammesse alla fase finale o destinatarie di specifici riconoscimenti e menzioni speciali, con il supporto del Ministero dell’Istruzione e del Dipartimento per le Politiche di Coesione; 
  • la partecipazione a incontri online di dialogo e confronto con referenti istituzionali di alto profiloASOC Talk”;
  • iniziative online di formazione e intrattenimento personalizzate.

Ulteriori premi vengono offerti dalle Regioni partner del progetto alle scuole presenti sui propri territori che si distinguono nel percorso didattico. Altri riconoscimenti potranno rendersi disponibili nell’arco dell’anno scolastico e verranno comunicati su questo sito.
Per le Reti territoriali che si distinguono nel supporto alle scuole partecipanti vengono messi a disposizione premi specifici: partecipazione a eventi o corsi di formazione legati alle tematiche di ASOC, fornitura di libri, abbonamenti a riviste specialistiche o dotazioni tecnologiche.


Le Sperimentazioni

A partire dall’A.S. 2019-2020, grazie al sostegno della Direzione generale della Politica regionale e urbana (DG REGIO) della Commissione Europea, il progetto è al centro della sperimentazione internazionale “At the School of OpenCohesion” che ha già coinvolto 5 Paesi dell’Unione Europea (ASOC IN EUROPA).

Nell’A.S. 2021-2022 viene avviata una nuova sperimentazione che prevede il monitoraggio di progetti selezionati dal programma transfrontaliero CTE – Cooperazione Territoriale Europea, che ha l’obiettivo di coinvolgere scuole superiori italiane ed europee che monitoreranno lo stesso progetto in forma gemellata, confrontandosi sui diversi risultati raggiunti al termine del percorso.

Considerati gli esiti positivi della prima sperimentazione del percorso didattico ASOC rivolta alle scuole secondarie di primo grado, nell’A.S. 2021-2022 si prevede il coinvolgimento di dieci Istituti scolastici per svolgere il progetto, che è stato rimodulato nei contenuti e negli output per i team più giovani.


 

Guarda il webinar di presentazione del bando 2021-2022 di A Scuola di OpenCoesione e scopri tutte le novità di questa edizione!