Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
LA BIBLIOTECA, UN TESORO DA PRESERVARE
Pitch 1: 

Il progetto monitorato "Biblioteca G. Colonna" riguarda uno spazio del nostro paese in cui i cittadini possono consultare libri, ma anche riunirsi per socializzare e approfondire temi d’attualità. Il nostro obiettivo è farne conoscere servizi e potenzialità. Ci aspettiamo un maggiore coinvolgimento della comunità. Dalle ricerche effettuate in rete e dalle interviste realizzate abbiamo scoperto che il 24 giugno 2019 la biblioteca è stata riaperta dopo 10 anni dalla chiusura. Ciò è stato possibile grazie all’impegno dell’amministrazione comunale che, attingendo da finanziamenti provenienti dalle politiche di coesione e superando numerosi ostacoli, ci ha restituito la biblioteca e ha consentito il recupero di un edificio storico cui è stato restituito l’antico splendore.

Pitch 2: 

Cruciale è stata la visita alla biblioteca e la contestuale intervista alla referente. Abbiamo appreso che la gestione è affidata ad una cooperativa privata molto attiva che fin dall’apertura ha realizzato varie attività interagendo con la comunità e diversi sono i progetti in corso di realizzazione. Abbiamo scoperto il fattore chiave che garantisce la vitalità della struttura: i finanziamenti attraverso cui si accresce il patrimonio librario e si realizzano attività ludico-culturali. Questo è stato il punto di svolta che ci ha consentito, nella successiva intervista ai referenti politici, di insistere affinché si sostenga la biblioteca prevedendo ulteriori sovvenzioni. Soddisfacente è stato il nostro contribuito alla pubblicizzazione mediante i social e la rete delle nostre amicizie.

Pitch 3: 

Dopo parecchio tempo in cui la Biblioteca è stata chiusa al pubblico la sua riapertura è stata fondamentale per la comunità. Per consentire che la Biblioteca continui a funzionare anche nel futuro, intendiamo  impegnarci attivamente a frequentarla, pubblicizzandola attraverso i social media e le nostre conoscenze. Continueremo soprattutto a monitorare il progetto dal punto di vista amministrativo: seguiremo con interesse e partecipazione i consigli comunali dedicati ad essa e saremo molto attivi nel seguire la procedura con cui si assegnerà la gestione futura della Biblioteca a nuovi soggetti. Ci accerteremo, per di più, se gli stanziamenti promessi da parte dell’amministrazione comunale, per il suo funzionamento e per il potenziamento del patrimonio librario, verranno effettivamente effettuati.

Immagine ASOC Wall: