Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
“Alla fine tutte le cose si fondono in una sola, e un fiume l'attraversa" (Tratto dal film: In mezzo scorre il fiume)
Pitch 1: 

Il progetto “Riduzione del rischio idraulico del fiume Potenza dalla foce a Villa Potenza di Macerata fino a Molino Gatti” è stato scelto poiché è coerente con il percorso di formazione in “Gestione Ambiente e Territorio”. L’obiettivo della ricerca: osservare le fasi di realizzazione dell’intervento per acquisire consapevolezza delle politiche regionali rispetto alle problematiche ambientali e rilevare le ricadute delle azioni operate. I dati primari hanno accertato l’esistenza del rischio idrogeologico e della pericolosità del fiume per le persone e gli edifici, rendendo possibile la comparazione con il dato nazionale; i dati primari ottenuti attraverso le interviste al gruppo di progetto hanno permesso di ricostruire la storia del fiume, delle azioni antropiche sull’alveo evidenziando le criticità che nel tempo hanno messo a rischio la sicurezza del territorio.

Pitch 2: 

La principale scoperta è stata rilevare la presenza di investimenti europei in tema di messa in sicurezza e valorizzazione dei territori e, nonostante i punti salienti degli interventi fossero stati citati durante l’intervista con il gruppo di progetto, la vera svolta si è avuta durante la verifica sul posto. Il Team ha osservato la consistenza degli interventi fatti: il rinforzo dell’argine con infissione di palancole; l’ampliamento dell’alveo per contenere le esondazioni; la pulizia attraverso il taglio della vegetazione per ridurre l’erosione in prossimità di strade e ponti. Il progetto di contenimento delle acque in esame include un sistema di monitoraggio attraverso l’impiego di telecamere, aste idrometriche e indicatori di livello che attraverso una App consentono agli addetti di osservare costantemente il corso dell’acqua.

Pitch 3: 

Il nostro team vuole continuare a monitorare il progetto sul fiume Potenza proponendo un incontro a distanza di un anno con il gruppo di progetto per verificare il termine effettivo della conclusione dei lavori. Ci si propone di richiedere l'accesso alla consultazione della relazione finale della commissione tecnica e dei dati che il gruppo di controllo fornirà rispetto ai risultati attesi. E' nostra intenzione, a conclusione del prossimo inverno, osservare come risponderanno gli interventi realizzati in caso di eventi atmosferici di particolare gravità che potrebbero mettere a rischio la tenuta del fiume.

Immagine ASOC Wall: