Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Raccontare la ricerca

Storytelling

Giorno 28 novembre 2019

In giornata si è svolto il primo incontro con l’associazione di “a scuola di opencoesione”.

Un gruppo di persone si è recato nella nostra classe per presentarci quello che sarebbe stato il programma da svolgere.

Il programma in questione deve riguardare un progetto nato dall’iniziativa di un comune della provincia di Cagliari  in possesso di finanziamenti regionali ed europei che non sono ancora stati sfruttati.

Abbiamo visitato insieme ai componenti dell’associazione il loro sito web dove sono presenti le varie fasi da seguire e i progetti finanziati ma non ultimati.

Ci siamo poi diretti verso l’aula di informatica, dove, divedendoci in gruppi, abbiamo scelto vari progetti e con una votazione abbiamo nominato il progetto che per noi era il più valido.

Ore 10:35 del giorno mercoledì 11 dicembre 2019, si stanno decidendo i vari ruoli che verranno occupati dagli studenti durante il progetto.

Nella lavagna vengono scritti i nomi dei candidati ai ruoli.

Ore 10:45 i ruoli sono stati assegnati, nel corso del progetto nasceranno nuovi ruoli, ruoli che verranno assegnati in seguito.

Sono presenti alcuni assenti all’interno del gruppo classe, di essi si saprà il ruolo in futuro.

Sono stati chiariti eventuali dubbi sui compiti sconosciuti.

Ore 11:26, dopo una piccola pausa per la ricreazione stiamo visitando il sito www.ascuoladiopencoesione.it per la spiegazione sul da farsi.

Si inizia ad organizzare bene il progetto ampliando le conoscenze su esso utilizzando anche il sito www.opencoesione.gov.it.

Ore 11:32 si inizia il progetto;

il progetto affronta l’argomento della costruzione di una nuova ala del Policlinico di Monserrato per la quale sono stati acquisiti dei fondi ma mai utilizzati.

La classe si sta organizzando, nei gruppi previsti, per portare avanti il programma.

I gruppi stanno collaborando tra loro per raggiungere lo scopo che è comune per tutti.