Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Descrizione della ricerca

PALESTRA POLIVALENTE "DON PINO PUGLISI" DI AGIRA: migliorare utilizzo delle risorse a disposizione monitorando margini positivi e negativi
La ricerca in 280 caratteri: 
“Lo sport è parte del patrimonio di ogni uomo e donna, e niente potrà mai ricompensare la sua assenza.” Pierre de Coubertin La nostra ricerca ha come punto di partenza il P.O.N “IO GIOCO LEGALE LDA 7.1.1” di Agira. Questa iniziativa nasce nell’ambito del piano azione coesione 2007-2013, in particolare della seconda e terza riprogrammazione del PON sicurezza 2007-2013. L’obiettivo generale è l’integrazione e l’inclusione sociale delle fasce giovani della popolazione tramite la diffusione del rispetto delle regole e del fair play. L’obiettivo specifico consiste nel rafforzamento del sistema di accoglienza e integrazione dei migranti (RA 9.6 dell’accordo di Partenariato) Con la nostra ricerca ci proponiamo di valutare se gli investimenti previsti sono stati opportunamente utilizzati e se i tempi previsti per la messa in funzione dei centri polifunzionali (palestra polifunzionale coperta) sono stati rispettati ed eventualmente comprendere, attraverso un’analisi oggettiva dei dati a disposizione, eventuali ritardi o inadempienze. La scelta di monitorare questo progetto, collocato proprio in un territorio a noi noto, in quanto sede della nostra Istituzione Scolastica, il F.Fedele, è dovuta al fatto che, in qualità di giovani, dobbiamo apprendere e compiere il “sano sport”; favorire attraverso lo sport l’inclusione e l’integrazione dei migranti di minore età sul nostro territorio rispettando le regole del fair play; attuare confronti e sfide sane con l’unico e il solo scopo di divertirci, includendo tutti coloro che hanno voglia di partecipare. Nella nostra epoca dove vi è il sopravvento dei social network, della realtà virtuale e dei videogiochi, lo sport è fondamentale perché ci permette di avere un approccio fisico con il mondo favorendo la socialità, la condivisione e la salute di corpo e mente in generale. Proprio per questo si tratta di un’attività utilissima a noi giovani anche solamente per ottenere una maggiore consapevolezza del proprio corpo e della propria mente, delle proprie inclinazioni e delle proprie capacità. Tutto ciò ovviamente indipendentemente al di fuori di ogni tipo di competizione. Praticare sport non tralasciando nessuno, perché lo sport unifica, lo sport è inclusione!!!