Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Raccontare la ricerca

SENTINELLE DI LEGALITA' IN AZIONE
I Messapi a Vaste

Il Team "Sentinelle di legalità" è stato spinto ad analizzare il progetto di riqualificazione e valorizzazione del “Sistema museale Vaste – Poggiardo” comprendendo l’importanza della salvaguardia e tutela del patrimonio culturale del nostro territorio, la cui storia, spesso celata da un velo di mistero, racconta le nostre radici, le nostre origini.

Il “Sistema museale”, oggetto della nostra indagine, comprende strutture museali, chiese rupestri bizantine e beni ambientali di notevole interesse storico-artistico custoditi gelosamente dallo scrigno del tempo e adeguatamente valorizzati dopo gli interventi progettuali per una fruizione sempre più ampia della comunità locale e non.  

La nostra avventura comincia proprio dalla scoperta dell’esistenza del sito, sconosciuto a molti di noi: un’area che accoglie il Museo Archeologico di Vaste, il Parco dei Guerrieri e il Portale, la chiesa rupestre dei Ss. Stefani, la chiesa rupestre di Santa Maria degli Angeli e il Museo degli affreschi bizantini, bellezze da noi completamente ignorate. Pertanto in primo luogo abbiamo deciso di dare al nostro gruppo il nome di “Sentinelle di legalità”, quasi a voler simboleggiare la volontà di vigilare con la nostra ricerca su quest’area meravigliosa e di estremo valore storico. In secondo luogo abbiamo realizzato il nostro logo, raffigurante un archeologo che da un angolo del piazzale antistante il museo analizza scrupolosamente l’area, per cercare altri elementi da valorizzare. Quell’archeologo rappresenta tutti noi, che vogliamo vedere da vicino, coi nostri occhi l’intero sito per ricostruirne la storia analizzando e interpretando le testimoniante delle civiltà rinvenute. Vogliamo svolgere attività di ricerca, per comprendere come è avvenuto il recupero, la conservazione e la valorizzazione dei reperti (architetture, manufatti, resti biologici e umani…), vogliamo comprendere quanto realizzato con l’intervento progettuale ed eventualmente anche lo stesso iter burocratico dell’azione di recupero e valorizzazione.

Inoltre prima di entrare nel vivo della ricerca abbiamo voluto definire i ruoli del Team:

•          Project Manager: De Santis Giovanna, D’Amico A. Maria, Kumar Simona

•          Social Media Manager: Pepe Giovanni, Calabrese Asia

•          Blogger: Ingoglia Aurora, Corvaglia Giusy

•          Designer: Ajjaoui Imane, Indino M. Rosaria, Cucinelli Isabella

•          Storiteller: Accogli Serena, Baglivo Francesca, Martella Carla