Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Pitch

Titolo del Pitch: 
BUL: un passo verso un futuro connesso
Immagine ASOC Wall: 
Pitch 1: 

Il piano di sviluppo della Banda Ultra Larga nel Veneto ha come obiettivo principale la riduzione delle aree bianche presenti su tutto il territorio regionale. In particolare noi abbiamo analizzato la situazione dei comuni di Villorba, Zero Branco, Silea, Casale sul Sile e Quinto.

Abbiamo scelto di monitorare questo progetto perché ha la finalità di garantire a tutti un’ottima connessione, condizione davvero basilare per ridurre il divario digitale, che abbiamo provato in prima persona.

La nostra è la generazione strettamente legata al World Wide Web e, data la situazione pandemica, ci sembrava ancora più importante che tutti dispongano di una buona connessione a Internet.

Abbiamo perciò deciso di monitorare lo stato di avanzamento dei lavori in cinque comuni della provincia di Treviso, dove viviamo, per scoprire se il progetto sta procedendo come da programma e se i cittadini residenti possono ora contare su una connessione più veloce e stabile.

Pitch 2: 

Le interviste con i sindaci ci hanno dato la possibilità di approfondire e completare la nostra ricerca con le motivazioni di adesione al progetto, il percorso burocratico ed i dati mancanti.  Abbiamo così scoperto che a Silea il progetto delle Banda Ultralarga è stato bloccato poiché un privato si è mostrato interessato a conseguirlo, ma a distanza di anni per impossibilità momentanee, nessuno stava lavorando nel comune. Fortunatamente un ulteriore ente privato si è proposto per completare il progetto, ma tuttora non siamo a conoscenza dell'effettivo stato di avanzamento. I comuni di Villorba e Casale sul Sile hanno riscontrato un ritardo nella realizzazione dei lavori, nonostante ciò a Casale e anche a Zero Branco il progetto risulta concluso.

In tutti i casi esaminati, rispetto al progetto iniziale, ci sono state modifiche riguardo le tempistiche stimate e/o il soggetto incaricato dello sviluppo. I Sindaci ci hanno anche aiutati a diffondere il nostro sondaggio ai loro cittadini per verificare con i diretti interessati , i cambiamenti e miglioramento portati dal progetto realizzato.

Pitch 3: 

Sarà interessante scoprire se, in futuro, tutti i cittadini dei comuni da noi monitorati avranno un accesso a internet efficace e non saranno più presenti aree bianche . Pensiamo quindi di tenerci aggiornati prevalentemente sui dati pubblicati nei siti di Opencoesione, Agenda Digitale nazionale e regionale.

Inoltre intendiamo rimanere in contatto con le amministrazioni comunali di Silea e Villorba con l’obiettivo di verificare se i lavori ancora in corso procederanno  adeguatamente e per scoprire se il progetto verrà effettivamente concluso.

Infine pensiamo di continuare l’attività  di monitoraggio nella zona di Zero Branco dato che il Sindaco, sapendo che alcuni dei nostri compagni sono cittadini del suo comune, ci ha proposto di partecipare ai futuri incontri organizzativi a valle del progetto.