Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Raccontare la ricerca

INVESTMENT HOUNDS

Un’indagine economico finanziaria su un determinato progetto e la dinamica del relativo finanziamento rappresentano un’attività che presuppone una valutazione fondamentale in tema di consapevolezza nelle scelte.

In classe abbiamo quindi analizzato una serie di progetti che, per realtà tematica e per conoscenza diretta, fossero più vicini alla nostra realtà.

Sulla base di questa direttrice, la scelta è ricaduta sul progetto denominato “CAMPETTO PLAYGROUND” di Piedimonte Matese o, come viene comunemente chiamato “campetto polisportivo “Pioppetelli”.

Il progetto appartiene alle piccole realtà realizzate dal Comune di Piedimonte Matese con il beneficio di finanziamenti pubblici. Si tratta della realizzazione di un campo sportivo polivalente in area scoperta ed in una zona semiperiferica caratterizzata da un’apprezzabile densità abitativa e dalla totale assenza di strutture sportive.

Ma, in aggiunta all’importanza sociale dell’opera, perché abbiamo fatto questa scelta?

Il primo interrogativo a cui abbiamo dovuto rispondere, allora, è stato quello di stabilire quale fossero i criteri da adottare per individuare il progetto da analizzare.

A tal proposito ci è sembrato opportuno fissare le seguenti tre priorità:

  1. Interesse della classe nei confronti della tematica del progetto, per motivare la nostra attività alla luce del fatto che in classe vi sono diversi ragazzi che praticano sport;
  2. Vicinanza geografica al sito oggetto del monitoraggio, per minimizzare l’onere legato agli spostamenti;
  3. Disponibilità di materiale da analizzare, per fornire un contributo informativo valido e spendibile in attività similari.

L’obiettivo della ricerca consiste nel promuovere iniziative di questo tipo in altri contesti della città o in aree limitrofe al fine di incoraggiare il diffondersi di una cultura sportiva finalizzata all’inclusione ed allo sviluppo sociale sia dei fruitori della struttura che dell’intera comunità come diretta conseguenza.

Per l’analisi dei dati siamo partiti dalle informazioni offerte dalla piattaforma “Opencoesione”. Le informazioni raccolte sono state utili per capire come avviene un finanziamento, quali sono le fasi che lo caratterizzano e quale dinamica deve essere seguita per la sua concreta realizzazione. Il passo successivo è stato quello di informarci sul “dove” ricercare le informazioni e le documentazioni ulteriori per poter produrre un quadro quanto più completo possibile sulle caratteristiche del finanziamento per comprenderne le sue peculiarità.

Ci siamo chiesti, allora, a chi rivolgerci per avere tali informazioni. individuando gli amministratori comunali che hanno seguito la realizzazione del progetto siamo giunti alla conclusione di invitarli a scuola per descriverci quanto avvenuto e per fornirci il materiale idoneo alla nostra ricerca.

In adesione all’invito, uno di questi ci ha assicurato la sua disponibilità e prossimamente avremo un incontro a scuola per acquisire elementi di approfondimento per la nostra ricerca.