Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

LICEO SCIENT. G. GALILEI-NAPOLI- (NAPS860005) - CT

LICEO SCIENT. G. GALILEI-NAPOLI- (NAPS860005) - CT

LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENT. G. GALILEI-NAPOLI- NAPOLI
LICEO SCIENT. G. GALILEI-NAPOLI-
NAPOLI

Report di Lezione 1

Sessione Asoc: 
19-20
Data lezione: 
Martedì, Novembre 12, 2019
Deadline report: 
Lunedì, Dicembre 2, 2019

Descrizione della ricerca - Report di Lezione 1 - 19-20

Spiegazione output: 

Scrivere qui il titolo e la descrizione della ricerca in 280 caratteri, ossia la lunghezza di un tipico tweet

ATTENZIONE: il titolo deve lasciar intuire il tema e l’obiettivo della vostra ricerca in massimo 5 parole, deve incuriosire e innescare la voglia di leggere. Usare giochi di parole, metafore e figure retoriche in libertà.
CONSIGLIO: fatevi ispirare da titoli di giornali e post online, chiedete alla vostra docente di italiano o ai redattori del vostro giornalino scolastico!

 

Descrizione del progetto - Report di Lezione 1 - 19-20

Spiegazione output: 

La scelta del progetto si fa navigando sul portale OpenCoesione.
In questa sezione è necessario inserire:

  • Nome del progetto scelto su OpenCoesione
  • Link al progetto scelto su OpenCoesione
  • CUP (Codice Unico Progetto) del progetto scelto su OpenCoesione
  • Tema a cui afferisce il progetto scelto tra quelli indicati su OpenCoesione
  • Natura dell'investimento del progetto scelto su OpenCoesione

Raccontare la ricerca - Report di Lezione 1 - 19-20

Spiegazione output: 

Raccontate le scelte effettuate in massimo 8000 caratteri spazi inclusi, prendete spunto dal Canvas compilato in classe.
Il post dovrà essere realizzato come segue:

  • Blogger: scrivere un testo per introdurre la ricerca scelta e presentare il team, illustrando e motivando la scelta del nome e del logo realizzato dal designer

  • Storyteller: descrivere quanto fatto in classe e le scelte prese, motivandole e descrivendo chiaramente gli obiettivi prefissati e i soggetti a cui la ricerca è maggiormente rivolta 

  • Analista e Coder: descrivere i dati e le informazioni di contesto trovate in classe e rielaborate

Raccontare la ricerca

Titolo del blog post: 
se i pesci potesserro parlare...

28 Novembre 2019 

La nostalgia d'estate domina le menti di tutti gli studenti in questo periodo dell'anno. Che cosa succede quando quel meraviglioso infinito azzurro si trasforma in un mare di plastica? 

Se i pesci potessero parlare, cosa ci direbbero?  

 

I cambiamenti nel nostro ecosistema sono oramai chiari a tutti e mentre scriviamo quest’articolo, ne esperiamo gli effetti sulla nostra terra, i nostri mari, la nostra aria e sulla nostra pelle. 

Canvas di progettazione - Report di Lezione 1 - 19-20

Spiegazione output: 

Allegare il canvas fatto in classe e scelto come guida per la ricerca. Se il Designer è disponibile, potete realizzare una versione del canvas disegnata o realizzata con uno strumento di elaborazione grafica a vostra scelta.

ATTENZIONE: deve essere in formato pdf e avere le dimensione di una pagina A4 in orizzontale. 

Raccontare la ricerca di dati e informazioni - Report di Lezione 1 - 19-20

Spiegazione output: 

A partire da quanto deciso in classe il blogger scrive un post di MAX 6.500 caratteri spazi inclusi. Il post dovrà essere diviso in 3 paragrafi: 

  1. Il punto di partenza della ricerca: motivazioni e obiettivi (MAX 1.500 caratteri spazi inclusi)

  2. Dati e informazioni trovate: descrivere i dati e le informazioni trovate in classe specificando: Come intendete usarli o analizzarli? Di quali ulteriori informazioni o dati avete bisogno? Come intendete raccoglierli? (MAX 3.000 caratteri spazi inclusi)

  3. Prossimi passi: Qual è il punto d’arrivo della vostra ricerca? Cosa volete scoprire o analizzare? (MAX 2.000 caratteri spazi inclusi)

Allegate un'immagine significativa a corredo del testo del Blog Post e i link alle fonti utilizzate

Raccontare la ricerca di dati e informazioni

Titolo del blog post: 
Algoritmo futuro passi per lo sviluppo
Immagine blog post: 

Il punto di partenza della nostra ricerca è stato, ovviamente, il portale di “a scuola di open coesione” che ci ha insegnato ad usare gli open data.

Uno dei primi obiettivi quindi è stato di imparare al meglio l’utilizzo degli open data oltre che di organizzare al meglio i gruppi, cosa vitale per la riuscita del progetto.

Siamo subito partiti motivati dalla voglia di aiutare l’ambiente tramite il monitoraggio del progetto scelto consapevoli che se portato al completamento con successo garantirebbe un aumento della qualità della vita non indifferente.

Report di Lezione 2

Sessione Asoc: 
19-20
Data lezione: 
Lunedì, Dicembre 9, 2019
Deadline report: 
Venerdì, Gennaio 24, 2020

Articolo di Data Journalism - Report di Lezione 2 - 19-20

Spiegazione output: 

Scrivere il titolo del vostro articolo di Data Journalism nell'apposito campo. Seguite le indicazioni fornite nello STEP 8 della Lezione 2!

Come organizzare il vostro articolo di Data Journalism:

Il primo blocco dell’articolo dovrebbe essere dedicato alla descrizione generale dei dati analizzati e del contesto che si vuole descrivere sotto forma di articolo di Data Journalism.

Il blocco centrale dell’articolo dovrebbe essere dedicato all’elaborazione e alla illustrazione dei dati. Questa parte di testo deve fare inoltre riferimento a un'immagine che caricherete nel'apposito campo. 

L’ultimo blocco dell’articolo è dedicato alle considerazioni conclusive rispetto alle informazioni evinte dai dati. Cosa avete scoperto? Le informazioni che avete rilevato rispondono alle domande che vi siete fatti inizialmente? Avete raccolto o preventivate di raccogliere altri dati sul campo? Ci sono risultati inaspettati o che confermano le vostre ipotesi? 

Il limite massimo di caratteri (spazi inclusi) per l’intero articolo è di 5.000 battute (corrispondente a poco meno di tre “cartelle” giornalistiche).

Articolo di Data Journalism

e se i pesci potessero parlare?

il SIRIMAP è un progetto con il fine di creare un nuovo Sistema di rilevamento dell inquinamento marino da plastiche e successivo recupero e riciclo.La situazione attuale si configura in maniera decisamente preoccupante.Secondo alcuni studi, il 95% dei rifiuti presenti in mare è rappresentato dalla plastica e, senza un rapido cambiamento la situazione continuerà a peggiorare, giungendo ad una situazione di non ritorno. 

Grafico/Infografica 1 - Report di Lezione 2 - 19-20

Spiegazione output: 

Qui va inserita una immagine statica di un grafico o una infografica esplicativa dei dati descritti nell’articolo di Data Journalism. L’immagine deve essere in formato .png o .jpg.

Grafico/Infografica 2 - Report di Lezione 2 - 19-20

Spiegazione output: 

Qui va inserita una immagine statica di un grafico o una infografica esplicativa dei dati descritti nell’articolo di Data Journalism. L’immagine deve essere in formato .png o .jpg

Grafico/Infografica 3 - Report di Lezione 2 - 19-20

Spiegazione output: 

Qui va inserita una immagine statica di un grafico o una infografica esplicativa dei dati descritti nell’articolo di Data Journalism. L’immagine deve essere in formato .png o .jpg

Infografica dinamica/interattiva 1 - Report di Lezione 2 - 19-20

Spiegazione output: 

Qui è possibile inserire un link (URL) ottenuto utilizzando la funzione 'Share' presente nella pagina delle vostra infografica dinamica/interattiva su Infogram.com. Dopo aver salvato in bozza questa sezione del Report, controllate la visualizzazione e, se dovete apportare modifiche, tornate su Infogram, migliorate il vostro lavoro e copiate qui il nuovo link della vostra nfografica interattiva.

IMPORTANTE: prima di copiare il link in questo campo, assicuratevi di aver impostato l'infografica dinamica in modalità "Public on the web". Solo così potrete rendere visibile il vostro lavoro.

 

 

Infografica dinamica/interattiva 2 - Report di Lezione 2 - 19-20

Spiegazione output: 

Qui è possibile inserire un link (URL) ottenuto utilizzando la funzione 'Share' presente nella pagina delle vostra infografica dinamica/interattiva su Infogram.com. Dopo aver salvato in bozza questa sezione del Report, controllate la visualizzazione e, se dovete apportare modifiche, tornate su Infogram, migliorate il vostro lavoro e copiate qui il nuovo link della vostra nfografica interattiva.

IMPORTANTE: prima di copiare il link in questo campo, assicuratevi di aver impostato l'infografica dinamica in modalità "Public on the web". Solo così potrete rendere visibile il vostro lavoro.

Evento #SAA2020

Sessione Asoc: 
19-20
Data lezione: 
Lunedì, Febbraio 3, 2020
Deadline report: 
Venerdì, Febbraio 21, 2020

Scheda evento #SAA2020 - Evento #SAA2020 - 19-20

Spiegazione output: 

Inserire tutte le informazioni sull'evento programmato per la Settimana dell'Amministrazione Aperta 2020.

  • Scrivere una breve descrizione dell’evento in MASSIMO 400 CARATTERI SPAZI INCLUSI
  • Scrivere il titolo e inserire l'hashtag #ASOC1920

Dopo la compilazione di questa scheda è possibile visualizzare una mappa che mette in evidenza la geolocalizzazione dell'evento. Se la posizione non fosse corretta è necessario scrivere al Team ASOC.

Scheda evento #SAA2020

Titolo dell'evento: 
Algoritmo futuro
Location dell'evento: 
Liceo scientifico "Galileo Galilei" Napoli
Via S. Domenico al C/so Europa, 107
80127 Napoli NA
Coordinate di geo localizzazione: 
Latitude: 40.838210000000
Longitude: 14.215200000000
Data dell'evento: 
Lunedì, Marzo 16, 2020 - da 10:30 a 12:30
Locandina dell'evento: 

Report di Lezione 3

Sessione Asoc: 
19-20
Data lezione: 
Lunedì, Gennaio 27, 2020
Deadline report: 
Lunedì, Aprile 20, 2020

Descrizione dell'evento #SAA2020 realizzato - Report di Lezione 3 - 19-20

Spiegazione output: 

Inserire qui un breve testo di resoconto dell'evento realizzato per la #SAA2020 (max 800 caratteri spazi inclusi) e una immagine significativa dell’iniziativa organizzata (no locandina). 

Nei campi sottostanti, inserire i link alla rassegna stampa relativa all'evento o, più in generale, alla ricerca di monitoraggio civico che state portando avanti sul vostro territorio. 

Video Instragram dell'evento #SAA2020 realizzato - Report di Lezione 3 - 19-20

Spiegazione output: 

Inserire qui il link (URL) al video di 1 minuto postato sull’account INSTAGRAM pubblico del team per descrivere sinteticamente l’evento organizzato in occasione della Settimana dell’Amministrazione Aperta.

IMPORTANTE (per chi non ha ancora attivato un account INSTAGRAM): per la scelta del nome dell’account, fare riferimento alle indicazioni contenute nel Vademecum Comunicazione.

L’account deve essere impostato in modalità pubblica (cioè visibile a tutti).

Video del Monitoraggio Civico - Report di Lezione 3 - 19-20

Spiegazione output: 

Inserire il titolo e il link (URL) al video di monitoraggio civico, realizzato seguendo le indicazioni contenute nella Lezione 3 (il video deve avere una durata di 3 minuti MAX). Il link deve fare riferimento a un video caricato su YouTube (ricordarsi di impostare la visualizzazione del video in modalità “pubblica”).

Report di Monitoraggio Civico - Report di Lezione 3 - 19-20

Spiegazione output: 

Inserire il titolo e il link (URL) al Report di monitoraggio pubblicato sulla piattaforma Monithon.it (la pubblicazione su Monithon va quindi eseguita prima della compilazione online del Report di Lezione 3).

 

Report di Lezione 4

Sessione Asoc: 
19-20
Data lezione: 
Mercoledì, Aprile 22, 2020
Deadline report: 
Venerdì, Maggio 22, 2020

Pitch - Report di Lezione 4 - 19-20

Spiegazione output: 

Titolo del Report 4
Scrivere il titolo del vostro ultimo Report di ASOC. Il titolo dovrà essere particolarmente studiato e accattivante: servirà ad attrarre i vostri lettori nella lettura dei risultati della vostra ricerca, delle risposte avute e delle vostre proposte.

ASOC WALL
Inserire una foto/immagine del vostro ASOC WALL.

Blog post di racconto così suddiviso:

  • PITCH Parte 1: descrizione progetto scelto e motivazione
    Questo testo deve riassumere il cuore della vostra ricerca: il progetto, la scelta fatta, i dati trovati, l’obiettivo di ricerca. Il limite massimo di caratteri (spazi inclusi) per questo testo è di 800 battute
  • PITCH Parte 2: descrizione fasi significative della ricerca
    Questo testo deve riassumere le scoperte fatte: citate i testi del vostro blog, i passi più significativi delle interviste, i punti di svolta nelle vostre indagini. Il limite massimo di caratteri (spazi inclusi) per questo testo è di 800 battute.
  •  PITCH Parte 3: proposte e follow up
    Questo testo deve riassumere le vostre proposte per continuare a seguire il progetto e come intendete continuare a monitorarlo. Il limite massimo di caratteri (spazi inclusi) per questo testo è di 800 battute.

Elaborato creativo finale - Report di Lezione 4 - 19-20

Spiegazione output: 

Questo è lo spazio dedicato all'elaborato creativo. Potete pubblicare i vostri elaborati su altre piattaforme di condivisione (YouTube, Vimeo, Prezi, etc. - ricordarsi di impostare la visualizzazione del video in modalità “pubblica”) e successivamente inserire il link (URL) nel campo dedicato. IMPORTANTE: SE SCEGLIETE IL FORMAT VIDEO, CONSIGLIAMO DI NON SUPERARE LA DURATA MASSIMA DI 3 MINUTI!
- Se l’elaborato creativo consiste in un prodotto editoriale, inserire il file in formato pdf
- Se l'elaborato creativo consiste in un podcast, inserire il codice embed o la url nei campi dedicati

Qui di seguito potete visualizzare le diverse tipologie di formati. È necessario scegliere solo UNA di queste opzioni.

Nel campo "Altro allegato significativo" è possibile allegare un altro file (formato pdf) realizzato durante il progetto che ritenete particolarmente rilevante. 

Sessione ASOC: 
19-20
Team ID: 
19-20_0005
Indirizzo email di contatto del Team: 
Geolocation: 
POINT (14.21559 40.84152)