Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

ASOC e le Reti territoriali premiate alla Scuola Common per 4 incontri #aocchiaperti

25 Ottobre 2021

 

Dal 28 al 31 ottobre, nella splendida cornice dell’Oasi di Cavoretto a Torino, al via Scuola Common 2021, organizzata da Gruppo Abele, Libera contro le mafie e Master APC (Analisi, Prevenzione e Contrasto della criminalità organizzata e della corruzione) nell’ambito del Progetto Common – Comunità monitoranti.
Assieme al Team ASOC, saranno presenti anche le Reti territoriali di supporto ai team che durante gli ASOC Awards 2020-2021 si sono aggiudicati i Premi Tematici. I referenti di Europe Direct Lombardia, Europe Direct Palermo, Europe Direct Umbria, Europe Direct Regione Sardegna e Associazione Aleph sono stati infatti premiati con la partecipazione alle 4 giornate di formazione targate #aocchiaperti.

Una sesta edizione che si pone l’obiettivo di ragionare su come rendere il monitoraggio civico un’opportunità di ricostruzione e di rinnovamento di comunità nel periodo post covid, con focus sulla vigilanza diffusa del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).
L’obiettivo è ideare e attivare strategie condivise per una ripartenza.
Ecco perché sarà a #aocchiaperti: 

  • 28 ottobre - Occhi aperti sulle nostre democrazie 

  • 29 ottobre - Occhi aperti sulle comunità post pandemia

  • 30 ottobre - Occhi aperti sul PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza)

  • 31 ottobre - Occhi aperti e puntati all’orizzonte

Per il panel del 28 ottobre sulla costruzione di comunità monitoranti in rete tra loro, interverrà anche il Team di A Scuola di OpenCoesione:  a due anni dal lancio della sperimentazione europea “At the School of OpenCohesion - ASOC EU” che ha coinvolto 5 Paesi (Bulgaria, Croazia, Grecia, Spagna e Portogallo), ASOC porterà la sua esperienza sul metodo che docenti e studenti seguono durante tutto l’anno scolastico per realizzare una ricerca di monitoraggio civico sui progetti finanziati dalle politiche di coesione, valorizzando l’importanza del monitoraggio civico tra giovani generazioni di diversi Paesi.

Il Team ASOC sarà coinvolto anche nel Focus Group del 30 ottobre, dedicato alle risorse del PNRR destinate ai beni confiscati: un’occasione per ragionare insieme su come e da dove partire per cominciare a costruire comunità monitoranti del PNRR in materia di fondi destinati ai beni confiscati.

SCARICA il programma della Scuola!
Sarà possibile partecipare anche a distanza (tramite piattaforma Zoom), ai tre seminari formativi mattutini del 28, 29 e 30 ottobre, della durata di tre ore ciascuno.
Qui tutte le informazioni per iscriversi