Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Articolo di Data Journalism

Che benefici potrebbe apportare il nostro progetto?

Progetto comuni digitali ed efficienti
Il progetto denominato “Comuni digitali ed efficienti” prevede la realizzazione di una
piattaforma di servizi complessi, realizzata mediante la fornitura di software di mercato, la
personalizzazione ed l’implementazione di software a riuso e/o ad hoc sviluppato, la
fornitura e l’installazione di apparecchiature hardware, nonché l’adeguamento tecnologico
ed infrastrutturale della sala CED sita presso il Comune di San Giuseppe Vesuviano Ente
capofila dell’aggregazione.
La realizzazione del Sistema Informativo Territoriale oltre a consentire lo sviluppo di servizi e
funzioni innovative (es. certificazione urbanistica in tempo reale, fascicolo del fabbricato,
monitoraggio e controllo dell’edificato), consentirà l’incremento delle possibilità conoscitive
del territorio. Significativi benefici sono attesi in quei settori dell’Ente, dove i procedimenti
tecnico amministrativi comunali e catastali si integrano e si susseguono reciprocamente (es.
DIA, certificazioni, abitabilità/agibilità e accatastamento, estimo/classamento ed imposizione
fiscale), attraverso l’ottimizzazione dei flussi informativi e l’informatizzazione dei processi
logici correlati, traducendosi, di fatto, in benefici diretti verso cittadini, professionisti ed
imprese. L’adozione di software web based verticali in settori strategici dell’Ente, quali l’ quali
l’anagrafe ed il protocollo, porteranno ad un deciso miglioramento qualitativo delle
informazioni gestite e dei servizi erogati, nonché ad una razionalizzazione delle risorse
impiegate e quindi a risparmi quantitativi in termini di costi e tempi operativi.
Noi del team “Audere” grazie all’utilizzo dei dati presenti sulla piattaforma “Opencoesione” e
l’aiuto di esperti del comune di San Giuseppe Vesuviano abbiamo deciso di monitorare tale
iniziativa: in particolare attraverso tali dati abbiamo scoperto che questo progetto nasce nel
2014 ed ha un costo pubblico di € 653.073,70 di cui risorse stanziate dall’ UE pari a €
545.790,90. Attraverso un’attenta analisi abbiamo dedotto che dopo un andamento lineare
tra 2014 e 2015 il progetto ad oggi risulta immobile con gli ultimi pagamenti risalenti proprio
ai fondi stanziati dall’UE.
Nel concetto di monitoraggio civico il nostro intento è contribuire alla realizzazione di tale
progetto attraverso una costante supervisione che possa fungere da stimolo per la pubblica
amministrazione.